LACLESSIDRANEWS



 
NEWS/PERIODICI

 

La menzogna
Tra cervello e sociologia

AnemosmenzIn questo numero di «Neuroscienze Anemos» la menzogna è indagata a partire dalla consueta prospettiva neuroscientifica (quali aree del cervello sono coinvolte nella menzogna), ma il tema si concede un'insolita perché più ampia divagazione verso discipline sociali e verso l'arte e la letteratura. Da sempre, infatti, sfere del vivere intellettivo e affettivo che si esprimono in comportamenti complessi, come appunto la menzogna, ma anche l'amore, la paura e così via, hanno trovato un perfetto medium espressivo nelle arti, nella poesia e nella letteratura. è questo, pertanto, ilprincipale filone tematico di questo numero.




 



NEWS/EVENTI

Il progetto "ComproLocale"

Positivo il bilancio del 2020.
Prospettive 2021

 

logIl progetto "ComproLocale" è un progetto di comunicazione integrata nato dal periodico locale "Gazzetta della Bassa", freepress diffuso tra le province di Reggio Emilia, Mantova e Modena. Attraverso vari mezzi di comunicazione, convenzionali o sul web, il progetto "ComproLocale" crea una rete di attività che offrono costantemente sconti, occasioni e servizi. La finalità è anche quella di rilanciare il commercio sul territorio. Nel corso della campagna, infatti, viene anche sottolineata l'importanza "strategica" e sociale del commercio sul territorio: un presidio di socialità e sicurezza derivato dalla presenza delle persone nelle strade dei piccoli centri, e non da ultimo il contributo ai servizi locali, tenuti in piedi grazie alla tasse e contributi i commercianti delle imprese locali. Il progetto ha un proprio logo esposto dalle attività che aderiscono.

 
 


 

               

logo_cLa Clessidra. Nata nel 2004 come editrice di periodici, La Clessidra è oggi una realtà poliedrica: casa editrice e agenzia di comunicazione allo stesso tempo; ci occupiamo  anche di organizzazione di eventi culturali (corsi, convegni) e di marketing e comunicazione per le PMI.

 
Segui La Clessidra su Facebook.

 


Periodici. Tra le principali attività de La Clessidra, occupa un posto di rilievo la pubblicazione di testate a diffusione gratuita, territoriali e settoriali, tra le quali si ricorda "Neuroscienze Anemos" (trimestrale free press per l'integrazione delle neuroscienze con le altre discipline), "Gazzetta della Bassa" mensile gratuito che tratta di tradizioni e cultura locale, diffuso nel territorio di intersezione delle provincie di Reggio Emilia, Mantova e Modena.
 


Cultura e comunicazione. Lavorare con la parola, con la scrittura, raccontare, descrivere, informare. Questa pensiamo sia la nostra attitudine. La Clessidra, oltre a pubblicare i propri prodotti, elabora in autonomia eventi culturali, convegni scientifici, simposi tematici, laboratori culturali; cura inoltre la pubblicazione e la distribuzione di testate di amministrazioni, di associazioni ed enti. Il modello di comunicazione integrato riguarda anche la cura dell'ufficio stampa degli stessi clienti che ci affidano la gestione redazionale dei loro prodotti.

 
 


ALTRE NEWS e RIPROPOSTE


ANTOLOGIA POETICA
Cerchiamo nuovi poeti

Nuovi poeti italiani. Cerchiamo nuovi poeti per la pubblicazione di un'antologia poetica rappresentativa del panorama letterario attuale. Le tematiche sono libere, ma si presterà particolare attenzione a temi legati al nostro presente, come il narcisismo, il disagio interiore dovuto alla pandemia, il paradossale isolamento dell'individuo anche nel contesto pre-pandemia in un'epoca di connessione globale, lo scontro/incontro con la diversità in tutte le sue declinaubblicazione, in caso di selezione, non prevede pagamenti da parte degli autori ed è gratutita. Trovate dettagli del breve regolamento in questa pagina.
 


IL MONDO CONTEMPORANEO

Davide Donadio,
La cittadinanza globale.
Nuove utopie e biodiversità culturale per una società nuova


Un libro per capire il presente e affrontare l'era globale
 
71EB81RY0GLLiera globale è una grande promessa. Due elementi concorrono ad oscurare le potenzialità di un mondo globale: gli attriti nel panorama geopolitico tra gli Stati Uniti, la Russia e la Cina (con un?Europa che sta a guardare), e una globalizzazione solo economica, mal gestita dalla politica e guidata da un iperliberismo senza regole. In queste pagine si presenta l?era globale sotto un?altra luce. Anche grazie ad esempi tratti dalla storia europea e asiatica, si mostra come il processo di incontro, assimilazione e rielaborazione di culture ?diverse? sia un processo storico che genera incredibile vitalità creativa nelle civiltà umane, in tutte le epoche e in tutti i continenti. Questo processo, infatti, sta alla base di molte epoche storiche di splendore e fervore intellettuale. Partendo da queste considerazioni, l?autore propone il concetto di ?cittadino globale? per indicare una condizione interiore e un percorso di formazione (anche scolastico) allo stesso tempo identitario e multiculturale, capace di creare una forma mentis e un tipo di cittadino nuovo, premessa per una società più creativa e un contesto internazionale più cooperativo e meno conflittuale. Potete acquistare il libro qui.

 
 
Site Map